Descrizione del progetto

INIZIATIVA
Fare Scuola Fuori dalle Aule – II edizione 2018.

TIPOLOGIA
Istruzione e formazione.

DURATA DEL PROGETTO
5 giorni nel periodo settembre/ottobre 2018.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO
OBIETTIVO EDUCATIVO GENERALE DEL PROGETTO:
L’obiettivo formativo generale del progetto è quello di collegare scuola e ambiente naturalistico, didattica delle discipline scientifiche e gioco, di far scoprire ai giovani con occhi nuovi la ricchezza del patrimonio ecologico e naturalistico della Calabria, nonché concetti di natura scientifica e matematica attraverso esperienze dirette, sul campo, che stimolino riflessioni più approfondite. L’idea di base è quella di far vivere agli studenti un’esperienza diretta alla conoscenza della flora, della fauna, degli habitat e degli ecosistemi della Calabria. Un vero e proprio laboratorio di sensibilizzazione ed educazione ambientale, a cui associare i principi e le basi della scienza e della matematica.

OBIETTIVI EDUCATIVO-FORMATIVI SPECIFICI DEL PROGETTO:

  • Favorire lo sviluppo del ragionamento e delle capacità intuitive, alla base del problem solving e del pensiero matematico, attraverso giochi di logica e di ingegno;
  • comprendere l’importanza della flora, della fauna, degli habitat e degli ecosistemi della Calabria;
  • familiarizzare con le risorse naturali;
  • sviluppare attraverso la conoscenza e il senso di appartenenza, il rispetto del territorio circostante, della flora e della fauna;
  • favorire la conoscenza della geometria osservando le forme della natura.

OBIETTIVO METODOLOGICO DEL PROGETTO:
Imparare ad osservare, registrare i dati raccolti, rappresentare, interpretare, classificare, ordinare, analizzare riconoscendo il rapporto tra causa ed effetto.

DESCRIZIONE DEL PROGETTO:
Il percorso, della durata complessiva di 80 h, è suddiviso in due diversi moduli da 40 h ciascuno; per gli stessi si prevede il coinvolgimento attivo di 80 alunni complessivi suddivisi in maniera equa tra le due istituzioni scolastiche partner.

I due moduli formativi verranno svolti contestualmente nell’arco di 5 giornate fuori dal contesto scolastico di riferimento, cosi come previsto dall’avviso pubblico di riferimento.

L’area interessata dalle attività è quella ionica delle province di Catanzaro e Reggio Calabria, area ricca di storia e cultura, parchi naturalistici e giardini della biodiversità, centri di ricerca e planetari in cui è possibile osservare la natura e i suoi attori principali (flora, fauna, stelle e pianeti) in tutte le sue sfaccettature.

DESTINATARI DEL PROGETTO:

N° 40 allievi, frequentanti le classi I°, II° e III°, dell’Istituto Comprensivo di San Fili (CS) e N° 40 allievi, frequentanti le classi I°, II° e III°, dell’Istituto Comprensivo di Cerisano (CS).

RISULTATI ATTESI:

  • sviluppo e potenziamento della motivazione all’apprendimento e la fiducia in sé stessi, quali valori ineludibili per ridurre la dispersione scolastica e contrastare le frequenze irregolari;
  • aumento delle proprie capacità e delle competenze relazionali ed educative, sviluppo e consolidamento delle competenze disciplinari per accrescere autonomia e autostima;
  • potenziamento di competenze specifiche attraverso attività di ricerca-azione e metodologie didattiche individualizzate e di gruppo;
  • riconoscimento della funzione delle norme sociali, culturali e artistiche al fine di sviluppare il proprio senso di responsabilità e “dovere” per una maggiore consapevolezza del loro ruolo all’interno della collettività;
  • sperimentazione di un’esperienza didattica alternativa e innovativa al fine di stimolare la curiosità, l’interesse e la partecipazione attiva degli alunni coinvolti.

DIFFUSIONE DELL’ANDAMENTO E DEI RISULTATI DEL PROGETTO:

Tutte le fasi e le attività, nonché gli obiettivi e i risultati attesi del progetto saranno consultabili, oltre che sul presente spazio web dedicato, sui siti web istituzionali degli istituti scolastici coinvolti.