Soggiorno studio in modalità full-immersion della durata di 5 giorni nell’area delle province di Catanzaro, Crotone e Reggio Calabria. L’idea di base è quella di far vivere agli studenti un’esperienza diretta alla conoscenza della storia e dell’arte nel suo legame più stretto alle discipline sportive, nei luoghi della Magna Grecia in Calabria: lo sport, all'ora chiamati giochi, occupavano un posto fondamentale nella vita sociale e dell'intrattenimento. Dall’antica Grecia a Roma la storia antica è, infatti, ricca di testimonianze letterarie sulle gare ginniche, come quelle provenienti dai poemi omerici e in particolare dall’Iliade (XXIII, 710-83).

Obiettivo

L’obiettivo formativo generale del progetto è quello di collegare scuola, sport e arte, didattica delle discipline tradizionali e gioco, di far scoprire ai giovani con occhi nuovi la ricchezza del patrimonio storico e naturalistico della Calabria, nonché gli aspetti sani dello sport quale disciplina di aggregazione e rispetto delle regole attraverso esperienze dirette, sul campo, che stimolino riflessioni più approfondite.